EMERGENZA PROFUGHI UCRAINA

Come richiedere il contributo di sostentamento e altre iniziative di solidarietà

Data di pubblicazione:
02 Marzo 2022
Immagine non trovata

CONTRIBUTO DI SOSTENTAMENTO

Il dipartimento per la Protezione Civile ha attivato la piattaforma per inoltrare le richieste del contributo di sostentamento.

Visualizza il vademecum in 3 lingue diverse.

Se sei di nazionalità ucraina e hai presentato domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea presso la Questura - Ufficio immigrazione, puoi richiedere il contributo di sostentamento per te, per i tuoi figli, per i minori di cui sei tutore legale.

La richiesta del contributo deve essere effettuata entro il 30 settembre 2022, tramite l'apposita Piattaforma del Dipartimento della Protezione Civile.

Per la presentazione della richiesta hai bisogno del tuo Codice Fiscale, di un cellulare e di una email.

 

 

Continua il supporto del Comune di Cermenate,  in collaborazione con le Parrocchie di Cermenate, Asnago, Convento Frati minori francescani , Croce Rossa di Cermenate e altre Associazioni locali, in favore dei profughi provenienti dall’Ucraina. In Cermenate sono attive iniziative concrete di accoglienza e solidarietà. 

PER L'OSPITALITA' DEI PROFUGHI

  • E' attivo un indirizzo di posta elettronica dedicato: ospita.emergenzaprofughi@comune.cermenate.co.it
  • Nel messaggio occorre indicare NOME E COGNOME di chi ospita e recapito telefonico, numero delle persone che si intendono ospitare.


Entro 48 ore dall'arrivo dei profughi è obbligatorio compilare e consegnare all'Ufficio Segreteria del Comune, primo piano Villa Clerici, dalle 10.00 alle 12.30, da lunedì a venerdì:

  • il modulo comunicazione di ospitalità (a cura di chi ospita), allegato. 
  • il modulo dichiarazione di presenza (a cura dei profughi), allegato.

Al modulo "comunicazione di ospitalità", che deve essere consegnato in Comune entro 48 ore dall’arrivo dei profughi, vanno allegati:

1. Fotocopia passaporto cittadino ucraino (solo pagina con fotografia) – indicare numero telefonico
2. Fotocopia carta di identità o permesso di soggiorno cittadino ospitante, proprietario di casa o intestatario del contratto di locazione – indicare numero telefonico;

Attenzione: è importante rispettare le tempistiche di comunicazione delle 48 ore per fare in modo che anche i profughi possano accedere ai servizi sanitari.
Tutti i cittadini ucraini, compresi i minori, possono accedere alle cure emergenziali al Pronto Soccorso. Si raccomanda di portare con sé un documento di riconoscimento ed eventuali medicinali o terapie seguite. Al seguente link del sito di ATS Insubria, sono inoltre indicati i punti sanitari, presso i quali i profughi appena giunti in Italia possono rivolgersi per le prime cure di assistenza Emergenza Ucraina - Azienda Socio Sanitaria Territoriale Lariana (asst-lariana.it). Per Cermenate il punto di riferimento è Como - via Napoleona.

I Servizi Sociali del Comune in collaborazione con i volontari civici offrono anche un servizio di accompagnamento/trasporto dei profughi verso il punto ATS di via Napoleona a Como. Su prenotazione - tel. 031 7776183.

PER LA RACCOLTA DI MATERIALE (NO ABITI E NO MEDICINE)
 

  • Per la raccolta del materiale è attivo un indirizzo di posta elettronica dedicato: dona.emergenzaprofughi@comune.cermenate.co.it (AL MOMENTO E' SOSPESA LA RACCOLTA DI ARREDI)
  • Nel messaggio occorre indicare NOME E COGNOME di chi dona e cosa si dona, con recapito telefonico. Sarete contattati solo in caso di necessità.

PER LA RACCOLTA DI GENERI ALMINETARI E DI PRIMA NECESSITA'

E' attivo un punto raccolta presso il piano terra di Villa Clerici - via Scalabrini 153 (sede Uffici comunali), gestito con il supporto dei volontari civici comunali, attivo nei giorni di martedì e giovedì dalle 9.00 alle 12.00.

CONTO CORRENTE ATTIVO PER RACCOLTA FONDI

COMUNE DI CERMENATE-EMERGENZA UCRAINA
IT47D0843051151000000283719


L'Amministrazione comunale ringrazia fin da subito per la preziosa collaborazione.

Per ulteriori informazioni: Ufficio URP tel. 0317776141